SEI IN > VIVERE TERAMO > ATTUALITA'
pubbliredazionale

Banco Marchigiano: eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione

1' di lettura
12

Nuovo Consiglio di amministrazione per il Banco Marchigiano. Arrivato alla scadenza di mandato, l’organo collegiale è stato rinnovato dall’Assemblea dei Soci.

Questi sono i 9 componenti eletti: Sandro Palombini, Marco Bindelli, Carlo D’Angelo, Gabriele Di Simone, Patrizio Frati, Claudio Marcantognini, Giuseppe Montelpare, Maria Tiziana Pepi, Anna Grazia Quaranta.

Confermati, dal neo Consiglio di Amministrazione, Sandro Palombini nel ruolo di Presidente e Marco Bindelli nel ruolo di Vice Presidente, anche consigliere delegato per i rapporti con il mondo del Credito Cooperativo.

“Il nostro Consiglio di amministrazione – dice il Presidente Palombini – è ben rappresentativo del territorio in cui il Banco Marchigiano opera, in forte crescita dopo le acquisizioni di Banca di Suasa e della Banca del Gran Sasso d’Italia. I 9 consiglieri, con il loro bagaglio di competenze, professionalità, sensibilità e conoscenza dei territori, sapranno certamente essere ottimi interpreti, attenti e rigorosi, del ruolo cui sono stati chiamati a ricoprire”.

Volto nuovo, rispetto al precedente CdA, quello di Anna Grazia Quaranta, docente universitaria.

La prima seduta del nuovo Consiglio di amministrazione è stata anche l’occasione per ufficializzare

la riattivazione del servizio di “drive in” nella sede civitanovese di viale Matteotti.

Il servizio ha l’obiettivo di rendere la Banca sempre più comoda e vicina alle persone.

Grazie al drive in, infatti, si possono svolgere, con un operatore dedicato, attività di sportello con grande comodità e senza scendere dalla propria auto. Inoltre, con la stessa comodità, si possono usufruire tutto il giorno dei servizi dell’Atm evoluto.



Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 23-05-2024 alle 16:00 sul giornale del 24 maggio 2024 - 12 letture






qrcode