SEI IN > VIVERE TERAMO > POLITICA
comunicato stampa

Al Parco della Scienza il convegno con l’ex ministro Mario Mauro

1' di lettura
6

Un convegno per parlare delle prossime elezioni europee, ma soprattutto per favorire la conoscenza e la consapevolezza delle articolazioni della Comunità, delle prospettive politiche e della strada che essa è chiamata a percorrere.

I rapporti istituzionali, politici ed economici fra gli Stati dell’Unione, nonché le implicazioni del voto a livello locale, saranno gli argomenti sui quali verteranno gli interventi previsti per domani, giovedì 23 maggio al Parco della Scienza, nel convegno dal titolo: “Per la pace, un orizzonte ideale”, con inizio alle ore 18:30. Interverranno: MARIO MAURO, ex Ministro della Difesa e Presidente del Centro Studi Meseuro per l’Europa del Mediterraneo (da remoto); ALESSANDRO PERFETTI, Docente Di Diritto dell’Unione Europea Università di Teramo; GIUSEPPE RANALLI, President & Ceo Tecnomatic Spa e Presidente del Polo d’innovazione Automotive Abruzzo; On. SERAFINO PULCINI, moderatore.

L’incontro, che vuole essere un approfondimento dell’Appello per la Pace sottoscritto da numerosi movimenti cattolici lo scorso 4 maggio, ha lo scopo di proporre un contributo in questa fase decisiva per il futuro dell’Europa, con l’intento di sensibilizzare i cittadini su questioni chiave in vista delle Elezioni dell’8 e 9 giugno prossimi.

Le domande sul ruolo dell’UE, sulla sua identità e sulle principali questioni aperte (tra le quali: tran­sizione energetica e sostenibilità, natalità, welfare e immigrazione, armonizzazione fiscale tra i Paesi membri, politica estera e difesa, temi etici e tecnologia, deficit democratico delle istituzioni) toccano la quotidianità dell’intero sistema economico-sociale: dalle imprese ai singoli cittadini e non sono estranee al sentire locale, chiamando ciascuno all’assunzione della consapevolezza dell’importanza dell’appuntamento elettorale.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2024 alle 18:24 sul giornale del 23 maggio 2024 - 6 letture






qrcode