SEI IN > VIVERE TERAMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ciclismo: Giro d'Italia, tutto pronto per l'arrivo a Prati di Tivo

4' di lettura
4

giro d'italia

Tutto pronto per accogliere la carovana rosa sul Gran Sasso d’Italia per l’8ª tappa del Giro d’Italia che partirà domani sabato 11 maggio da Spoleto per raggiungere Prati di Tivo e che si annuncia come una grande giornata di festa di sport e non solo.

Strade tirate a lucido, come si conviene nelle grandi occasioni e sistemazione degli ultimi dettagli della complessa gestione logistica imposta dalle caratteristiche del territorio e dalle direttive degli organizzatori, e grande entusiasmo per gli eventi collaterali che si svolgeranno a Pietracamela e Montorio al Vomano.

“Questo è stato possibile grazie al bel lavoro di coordinamento che ha visto affiancati enti e istituzioni locali, ma anche imprese, professionisti e volontari - ha detto Carlo Matone, presidente del GAL Gran Sasso Laga, principale promotore dell’iniziativa - tutti impegnati a dare dell’Abruzzo e dell’entroterra teramano un’immagine di efficienza e di partecipazione a un grande evento che metterà in mostra il nostro territorio e lo promuoverà in mondo visione”.

A seconda di quale sarà il ritmo della corsa, una tappa per gli scalatori che gli esperti giudicano difficile e cruciale per ridisegnare la classifica al termine della prima settimana, la volata dei corridori a Prati di Tivo è previsto tra le 16,45 e le 17,15, mentre sia nel borgo di Pietracamela sia lungo il tracciato di circa 6 km che conduce al villaggio di arrivo a dare spettacolo saranno anche i tanti appassionati che potranno raggiungere autonomamente la zona fino alle 9,30 oppure - soluzione consigliata dagli organizzatori - con i bus messi a disposizione con partenze dalle 8 alle 11 dalla zona degli impianti sportivi (stadio Pigliacelli) di Montorio al Vomano.

Proprio a Montorio è stato stabilito il cosiddetto “quartier tappa” all’interno del chiostro della chiesa degli Zoccolanti che ospiterà tutta la stampa nazionale e internazionale accreditata, accolta anche con l’assaggio di alcune prelibatezze di prodotti e cucina teramana.

I bus navetta partiranno dagli impianti sportivi (stadio Pigliacelli) di Montorio al Vomano dalle 8,00 alle 11,30 per consentire l’arrivo a Prati di Tivo comunque le 12,30. L’invito degli organizzatori è di arrivare il prima possibile per consentire al maggior numero di persone di salire a bordo e consentire di effettuare più viaggi.

La prima fermata dei bus sarà al piazzale MAP di Pietracamela per chi preferirà proseguire a piedi e disporsi liberamente lungo il percorso (circa 6 km) fino al villaggio di arrivo, mentre la seconda fermata è prevista al bivio dei Prati bassi di Prati di Tivo (nei pressi dell’hotel Miramonti). Il rientro sarà attivato non appena possibile dopo il deflusso della carovana rosa comandato dalla Polizia Stradale, prevedibilmente non prima di 1,5-2 ore dalla fine della corsa.

Secondo le indicazioni della Questura, l'accesso alle auto private sarà consentito inderogabilmente fino alle ore 9,30 dal bivio di ponte Arno sulla SS 80.

Sarà possibile parcheggiare nelle seguenti aree:

- dopo i primi 2-300 metri dall'inizio della strada per Cima Alta dal piazzale dei Prati di Tivo sino alla Laghetta;

- nel tratto di strada dell'anello dall'hotel Prati di Tivo all'hotel Miramonti e in parte nell’area parcheggio dello stesso;

- nel parcheggio della chiesa di San Leucio di Pietracamela;

- lungo la variante dal bivio “località Ferrocemento” fino a circa 200 metri dal bivio “zona MAP” (gli ultimi 200 metri saranno riservati ai bus navetta);

- lungo la strada che dal bivio di Intermesoli porta a Fano Adriano.

Nel caso in cui i parcheggi disponibili dovessero esaurirsi prima, il traffico verrà inibito anche prima delle 9,30. L’accesso veicolare per i residenti, per gli operatori economici e i lavoratori in attività nel Comune di Pietracamela sarà consentito fino alle 11,30 dal bivio di ponte Arno sulla SS 80. I ciclisti amatoriali potranno transitare fino alle 11,30, preferibilmente non in grandi gruppi.

Per favorire la visione dell’intera tappa, il Comune di Pietracamela installerà 3 maxi schermi:

- al bivio di Intermesoli (punto ristoro);

- in piazza degli Eroi a Pietracamela

- nel Piazzale dei MAP appena fuori Pietracamela (punto ristoro).



giro d'italia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2024 alle 18:11 sul giornale del 11 maggio 2024 - 4 letture






qrcode