SEI IN > VIVERE TERAMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

All'Istituto "Alessandrini-Marino" celebrata la Giornata Europea della Sicurezza Stradale

3' di lettura
22

Lunedì 6 maggio 2024, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, a conclusione della manifestazione “A scuola di Educazione e Sicurezza Stradale”, settimana di sensibilizzazione dei giovani alla prevenzione degli incidenti stradali, è stata celebrata la Giornata Europea della Sicurezza Stradale con l’intervento formativo di Alfio Scuderi - Sovrintendente Capo della Polizia di Stato – Sezione Polizia Stradale di Teramo, finalizzato a promuovere il senso civico tra i giovani, nel consueto stile comunicativo proprio dell’educazione tra pari, mediante utilizzo di filmati come attivatori emozionali e allo scopo di stigmatizzare i comportamenti scorretti nella circolazione stradale.

La manifestazione è stata inaugurata lunedì 29 aprile 2024 con l’incontro formativo relativo al Progetto “Non buttate via la vita in un secondo” a cura dell’Associazione Onlus “Di.Di. Diversamente Disabili” e gli interventi di Emiliano Malagoli – presidente della Onlus “Di.Di.”,

Chiara Valentini - tecnico della Federazione Motociclistica Italiana e vincitrice del titolo europeo femminile nel 2006 di motociclismo, Omar Bortolacelli – 40enne di origini emiliane, che si è ritrovato in carrozzina a causa di un incidente sul lavoro procurato da un suo collega alla guida dell’ambulanza, Iwan Piccioni che 16 anni fa, costretto sulla sedia a rotelle a seguito di un incidente stradale in moto, non si è scoraggiato ed è diventato un bravo pilota di aliante, conseguendo risultati prestigiosi nel volo acrobatico e Francesco Minella – atleta della Deco Metalferro Amicacci Abruzzo, squadra Campione d’Italia 2022/2023 di basket in carrozzina, che ha iniziato il suo percorso paralimpico a seguito di un incidente automobilistico avuto nel 2000. Finora ha vinto due coppe d’Europa, lo scudetto con l’Amicacci e lo scorso anno ha partecipato ai mondiali con la nazionale di basket in carrozzina. Questo evento può essere ancora visionato, anche da studenti di altre scuole, sul canale Youtube https://www.youtube.com/iisteramo

Numerose le autorità che hanno partecipato all’iniziativa: Mons. Lorenzo Leuzzi – Vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, Alberto Di Gaetano – vicario del Prefetto di Teramo Fabrizio Stelo, Gianguido D’Alberto – Sindaco di Teramo, Flavio Bartolini – delegato del presidente della Provincia di Teramo Camillo D’Angelo, Valentina Lollobattista – dirigente della Polizia Stradale di Teramo, delegata del Questore di Teramo Carmine Soriente, Luigi Vaglio – Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Teramo, delegato del Comandante Provinciale Pasquale Saccone, Maria De Dominicis – in rappresentanza della dirigente dell’Ambito territoriale di Teramo Clara Moschella, Donato Ciunci – direttore dell’ACI Teramo, delegato del presidente Carmine Cellinese e Gabriella Lucidi Pressanti – Presidente del Rotary Club Teramo.

La manifestazione è proseguita giovedì 2 maggio con gli interventi formativi relativi ai progetti Edustrada ACI “Gli effetti della distrazione alla guida” e “Micromobilità e mobilità sostenibile” a cura dell’Automobile Club Teramo e dei formatori del network Autoscuole Ready2go. Con questa importante iniziativa, l’ACI Teramo ha concluso il ciclo di incontri con gli alunni delle scuole e nel 2024, anno del suo centenario, su impulso del presidente Carmine Cellinese, si è impegnato nel formare più di 800 alunni delle scuole provinciali.

I lavori sono stati chiusi dalla dirigente scolastica Maria Letizia Fatigati che ha dichiarato <<prevenire comportamenti irresponsabili, vivere la vita con intelligenza e sapersi controllare in ogni situazione di quotidianità, questa la sintesi alta e significativa che a mio parere va a connotare una settimana di straordinaria umanità dedicata ai nostri studenti>>.



da Prof. Angelo Di Carlo
Polo Tecnologico Economico “Alessandrini-Marino-Pascal-Comi-Forti” di Teramo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2024 alle 17:15 sul giornale del 09 maggio 2024 - 22 letture






qrcode