SEI IN > VIVERE TERAMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giochi della chimica, all'Alessandrini-Marino la premiazione della finale regionale

3' di lettura
84

Mercoledì 17 maggio, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandrini-Marino” di Teramo, si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti che il 29 aprile hanno partecipato alla 36a edizione della Finale Regionale dei Giochi della Chimica 2023.

Sono intervenuti alla manifestazione Manuela Divisi (Dirigente Scolastica dell’I.I.S. “Alessandrini-Marino” di Teramo), Dino Mastrocola (Magnifico Rettore dell’Unite), Francesco Epifano (Presidente della Società Chimica Italiana Abruzzo), Marco Chiarini (Consigliere della Società Chimica Italiana Abruzzo), Paolo De Berardis (Responsabile dei Giochi per la Società Chimica Italiana Abruzzo), Serena Fiorito (Ricercatrice dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara), Marco Matteucci (Presidente Sezione Automotive Confindustria Teramo), Domenico Barnabei (Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Teramo) e alcuni rappresentanti delle aziende sponsor della competizione.

Dopo i saluti istituzionali dei partecipanti è intervenuta la Dott.ssa Serena Fiorito, che ha tenuto un’interessante relazione sul tema “Chimica e natura: un rapporto sinergico”. Al termine del suo intervento si è svolta la cerimonia di premiazione: qui di seguito sono riportati i nomi degli studenti premiati nelle tre classi di concorso A (classe riservata in maniera indifferenziata agli studenti del primo biennio della scuola secondaria superiore), B (classe riservata agli studenti del successivo triennio che frequentano istituti non compresi tra quelli della classe C), C (classe riservata agli studenti del triennio dei nuovi Istituti Tecnici - Settore Tecnologico, indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie).

Classe A: Tempesta Ligato Medarda Cristina (1° classificata) - I.I.S. “Volta” Pescara, Sciscente Luca (2° classificato) e Panara Cristian (3° classificato) - I.I.S. “Luigi Di Savoia” Chieti, Bushi Xhejson e Gorgoni Chiara - I.I.S. “Fermi” Sulmona (1° classificati ex aequo provincia dell’Aquila), Razzani Alessia - I.I.S. “Di Poppa-Rozzi” Teramo e Tribuiani Luca - Liceo Scientifico “Curie” Giulianova (1° classificati ex aequo provincia di Teramo). Classe B: Conte Paolo (1° classificato) - Liceo Scientifico “D’Ascanio” Montesilvano, Di Labio Beatrice (2° classificata) - I.I.S. “Luigi Di Savoia” Chieti, Di Giannantonio Giacomo (3° classificato) - Liceo Scientifico “Galilei” Lanciano, Antoccia Raffaele (1° classificato provincia di Teramo) - Polo Liceale “Saffo” Roseto degli Abruzzi, Titani Daniele (1° classificato provincia dell’Aquila) - I.I.S. “Bafile” L’Aquila. Classe C: Germani Sharon Marika (1° classificata), Zappacosta Alessia (2° classificato) e Ciotti Lorenzo (3° classificato) - I.I.S. “Luigi Di Savoia Chieti, Montenegro Giada (1° classificata provincia di Pescara) - I.I.S. “Volta” Pescara, Zuccarelli Rayan (1° classificato provincia di Teramo) - I.I.S. “Alessandrini-Marino” Teramo, D’Elia Riccardo (1° classificato provincia dell’Aquila) - I.I.S. “Majorana” Avezzano. I soli primi classificati di ogni classe di concorso sono ammessi alla fase nazionale che si svolgerà a Roma dal 24 al 26 maggio p.v.

Sono stati assegnati anche premi speciali agli studenti qui di seguito elencati.

Classe A: Menna Giulia - I.I.S. “Mattei” Vasto, Rutolo Federica – Istituto Omnicomprensivo “Nicola da Guardiagrele” Guardiagrele, Subranni Dario - I.I.S. “Volta” Pescara. Classe B: Basciani Claudio – I.I.S. “Peano-Rosa” Nereto, Buda Samuele – I.I.S. “Mattei” Vasto, Costa Gaia – I.I.S. “Bafile” L’Aquila, Di Tola Victor e Falcone Daniele – I.I.S. “Patini-Liberatore” Nereto, Garibaldi Alice I.I.S. “Mattei” Vasto, Iannetti Giorgio - Liceo Scientifico “Curie” Giulianova, Marini Simone - Liceo Scientifico “D’Ascanio” Montesilvano, Sgobba Piereugenio - Liceo Scientifico “Masci” Chieti (ha ritirato il premio un delegato della scuola, ndr), Sigismondi Enzo - Liceo Scientifico “Galilei” Lanciano. Classe C: Bracalante Lorenzo – I.T.T. “Da Vinci-De Giorgio” Lanciano.

Nel corso della cerimonia il Magnifico Rettore Dino Mastrocola ha annunciato che, a tutti i premiati, sarà concessa l’iscrizione gratuita al primo anno dei Corsi di Laurea dell’Università degli Studi di Teramo in modo da consentire agli studenti eccellenti di popolare sempre più l’Ateneo teramano. La manifestazione si è conclusa con un ricco buffet offerto dall’Istituto “Alessandrini-Marino”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2023 alle 18:15 sul giornale del 20 maggio 2023 - 84 letture






qrcode