Tappa del Giro d’Italia: i provvedimenti per il traffico

2' di lettura 04/05/2023 - Domenica 7 maggio la Città di Teramo ospiterà la partenza della seconda tappa del 106° Giro d’Italia di Ciclismo.

Le operazioni di allestimento inizieranno sabato 6 maggio a partire dalle ore 14:00 circa. Il percorso della gara parte da Piazza Martiri della Libertà e si sviluppa sul Corso Cerulli – Corso de Michetti – Porta Reale - Viale Crispi – Rotatoria Cartecchio fino alla S.S. 80 verso San Nicolò a Tordino. Per consentire le operazioni di allestimento del cerimoniale della partenza, saranno occupate le aree del Corso San Giorgio, e chiuse al traffico la Circonvallazione Ragusa e gli accessi da Ponte San Francesco e Ponte San Ferdinando. Trattandosi di un evento che impegna per due giorni la parte est della città, E’ FORTEMENTE CONSIGLIATO, dalle ore 14:00 del giorno 6 maggio e fino alle ore 16:00 del 7 maggio, l’utilizzo dei veicoli personali solo per ragioni strettamente necessarie. In ogni caso dalle ore 7:00 del 7 maggio tutte le vie interessate dalla competizione saranno chiuse al transito veicolare e pedonale. Per raggiungere i luoghi dell’evento, è consigliabile convergere verso i punti di raccolta presso il parcheggio dello Stadio Bonolis, il parcheggio dell’Università degli Studi di Teramo e il parcheggio del Palazzetto dello Sport a Scapriano, che verranno serviti con navette gratuite. I residenti dei quartieri di Teramo Centro, interessati dai divieti di sosta, potranno usufruire dei parcheggi interrati della struttura del parcheggio multipiano San Francesco, disponibili a costi ridottissimi (2 €) dalle ore 16:00 del 6 maggio alle ore 16:00 del 7 maggio.

Per i cittadini non interessati alla manifestazione che dovessero fare uso di autovetture private vengono INDIVIDUATI I SEGUENTI PERCORSI ALTERNATIVI: VERSO EST (DIREZIONE MARE): è fortemente consigliato l’utilizzo dello svincolo della variante sud alla SS80 (cd. Lotto Zero) di Teramo Centro (Corso Porta Romana), raggiungibile da Piazza Garibaldi e da Circonvallazione Spalato; QUARTIERE COLLEATTERRATO: per i veicoli che dal Quartiere Colleatterrato dovessero dirigersi nella mattinata di domenica verso Est o verso Teramo Centro, dopo le ore 7:00 del 7 maggio, è consigliato il seguente percorso alternativo: Colleatterrato Alto – S.P. 18 per Colleminuccio-Varano-Nepezzano-S.P.3- Rotatoria raccordo SS80/RAC (nei pressi del parcheggio dello Stadio G. Bonolis) , utilizzando la superstrada Teramo mare sia in direzione centro che in direzione mare. VILLA PAVONE. Nella mattinata di domenica è consigliabile, per uscire dal nucleo artigianale, impegnare il guado sul Tordino in C.da Carapollo che sarà opportunamente presidiato. Si sconsiglia l’accesso e l’uscita dallo svincolo della Gammarana, che in ogni caso sarà chiuso a partire dalle ore 7:00 del 7 maggio, con deviazione su via Potito Randi Per maggiori informazioni consultare l’Ordinanza emessa disponibile sul sito dell’Ente






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2023 alle 19:32 sul giornale del 05 maggio 2023 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d65T





logoEV
qrcode