SEI IN > VIVERE TERAMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

La compagnia "Attori Senza Sipario" si esibirà a Teramo con lo spettacolo teatrale "Tutto Mia Madre"

1' di lettura
96

La compagnia "Attori Senza Sipario" si esibirà giovedì 23 marzo 2023 nella Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo con lo spettacolo teatrale "Tutto Mia Madre".

A tal proposito, di seguito la trama dell'opera: "Donne, madri, figlie, sorelle, ...Le vicende familiari diventano corpo e voce. Una storia fatta di assenze e abbandoni, sparizioni e ferite infantili mai sanate, Ossessioni e incomprensioni, la voglia di essere madre, la necessità di non sentirsi soli. Lo spettacolo –ispirato a "Al Posto Mio" - come il romanzo, mette al centro il rapporto tra due donne, una figlia e una madre, incarnate sul palco da tre artiste d'eccezione, Sara Palladini, Nancy Fazzini e Ilenia Molinis e un padre, vestito dal grande Roberto di Donato.

Il tutto musicato da Fabrizio Medori. "Tutto Mia Madre", racconta la storia di donne alle prese con il vuoto di un'assenza, parla della mancanza familiare riversatasi negli incolmabili silenzi e del legame tra le due donne, fatto di incomprensioni taciute che pesano come macigni.

Il viaggio di donne che riporteranno in vita tutti i loro fantasmi, in un crescendo di inquietudini alimentate da rapporti irrisolti; perché, alle volte, sgombrare la casa significa anche sistemare ciò che era stato accantonato e chiuso nel cassetto".

Nella Sala Polifunzionale della Provincia ci sarà per l'occasione un allestimento fotografico di Cristian Palmieri.

A partecipare al progetto la Cpo, la Provincia di Teramo e il Comune di Teramo. A presenziare l'evento Antonio Filipponi, Graziella Cordone e il Sindaco Gianguido D'Alberto.

L'ingresso è gratuito. Prenotazione consigliata che sarà accolta in ordine cronologico di arrivo delle chiamate in base alla capienza della sala, e sarà confermata. Per info.: 3319097138 - 3479077103.


ARGOMENTI

da Cristiano Vignali




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2023 alle 10:21 sul giornale del 16 marzo 2023 - 96 letture






qrcode