SEI IN > VIVERE TERAMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

CCIAA Gran Sasso, presentato a Teramo il “Bando per la concessione di contributi per attrarre flussi turistici"

2' di lettura
58

Presentato ufficialmente al TTG di Rimini e diffuso poi alla Bit di Milano, il “Bando per la concessione di contributi per attrarre flussi turistici” della Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia martedì è stato presentato, a Teramo, alla stampa abruzzese dalla Presidente dell'Ente Camerale Antonella Ballone, con il dirigente del settore Promozione Salvatore Florimbi, e il membro di giunta Giammarco Giovannelli.

Il bando è pensato a sostegno di uno dei settori fondamentali dell'economia abruzzese, il turismo, che nell'aree di L'Aquila e Teramo concentra oltre il 60% del flusso turistico regionale.

E' destinato ai tour operator, alle agenzie di viaggio, le scuole, le associazioni onlus, i CRAL, le fondazioni, alle associazioni sportive e quelle per il turismo accessibile, che organizzino soggiorni per gruppi di almeno 25 partecipanti, e che soggiornino per un minimo di due notti in strutture ricettive localizzate nelle province di Teramo e L’Aquila. Potranno ricevere un contributo pari a 30,00 euro a persona, a cui si somma l’eventuale spesa sostenuta per i servizi di accompagnamento acquisiti da operatori professionali.

“Abbiamo voluto mettere in campo questo bando al fine di attrarre flussi turistici. Gli operatori turistici, le strutture ricettive, e i sindaci stessi possono utilizzare questo strumento di promozione di turistica” ha spiegato la presidente Ballone.

Il bando prevede, oltre all'incentivo economico nei confronti dei singoli turisti facenti parte di un gruppo, anche un contributo a guide e accompagnatori riconosciuti dalla regione Abruzzo.

“Questo strumento è una dote che deve diventare di tutti per mettere in rete il territorio e attrarre quei turisti che, anche a fronte dell' incentivo, scelgono di venire nelle nostre province di L'Aquila e Teramo” ha sottolineato la presidente Ballone

Giammarco Giovannelli, membro di giunta e presidente di Federalberghi Abruzzo, ha spiegato “Con questo bando si ribadisce con forza che l'economia turistica va programmata con strumenti adeguati, e con questa misura la Camera di Commercio del Gran Sasso scommette fortemente sulla promozione dei flussi turistici, diventando partner indiscusso degli operatori che oggi hanno uno strumento importante per programmare le proprie attività di promozione e commercializzazione rivolgendosi a tipologie di turismo che le nostre aree possono accogliere. Le aziende del turismo potranno programmare con più tranquillità e anche destagionalizzare l'offerta”.

Il bando, che nasce con l'obiettivo di diventare uno strumento strutturale a favore del turismo, è disponibile sul sito internet dell’entecamerale.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2023 alle 08:47 sul giornale del 09 marzo 2023 - 58 letture






qrcode