Il sindaco d'Albero agli studenti per la chiusura dell'anno scolastico: "Siete stati tutti bravissimi"

2' di lettura 08/06/2022 - Si conclude oggi (8 giugno), per molti di Voi, cari studenti, gentili dirigenti, insegnanti e personale ATA, un anno scolastico che Vi ha visti straordinari protagonisti, educati ed allenati al rispetto delle disposizioni resesi necessarie per uscire insieme dall’eccezionalità e riprendere il cammino verso una normalità che stiamo ritrovando, sempre più, al trascorrere dei giorni.

Siete stati tutti bravissimi, molto pazienti ed a Voi rivolgo il mio più sincero apprezzamento e ringraziamento, assolutamente consapevole degli sforzi profusi.

Ritengo che Voi, cari ragazzi, abbiate fatto certamente tesoro di un insegnamento che negli ultimi anni si è imposto con certezza: l'importanza dello studio, della condivisione, dell’amicizia, del sorridere insieme agli accadimenti belli della vita che avete il diritto di andare a riprendere per fare ciò che vi rende felici, così come ci ricorda la nostra Costituzione che tra i suoi valori ha scolpito, primo fra tutti, il “diritto alla felicità”.

La felicità si raggiunge anche quando permane la Pace tra i popoli: purtroppo in questi ultimi mesi i conflitti bellici stanno devastando troppi Paesi, portandoci ad accogliere chi non ha più una propria abitazione, una quotidianità di vita e, troppo spesso, ha perso anche persone care.

Tutti Voi avete manifestato una sensibilità ed una calorosa partecipazione nell’offrire aiuto a chi è stato costretto, al di là di ogni volontà, ad abbandonare il proprio Paese, insegnando a noi adulti quanto abbiate ben compreso il fondamentale valore della Pace, quale impegno di tutti e condizione imprescindibile per vivere la “comunità mondo” in armonia, con piena solidarietà verso il prossimo.

È stato molto prezioso avviare insieme percorsi di studio tesi ad approfondire temi quali la legalità, la Costituzione, l’ambiente, argomenti di interesse e di fondamentale importanza per la crescita di ciascuno.

Non vi è alcun dubbio che il ruolo di noi adulti, rappresentanti delle istituzioni, è anche quello di esservi accanto, pronti a trasferirvi le nostre competenze, così da rendervi pronti per le scelte che deciderete di fare.

Concludo riportandovi un mio pensiero: sono assolutamente convinto che al sistema scuola vada data la priorità tra gli investimenti da porre in essere, poiché soltanto una società che mette l’istruzione come bene primario, è una società che potrà vantare un futuro luminoso.

Desidero ringraziarvi, con tutto il cuore, per la forza che avete avuto e dimostrato: io sono sempre qui, pronto ad accogliere ogni vostra richiesta e a sostenere ogni vostra aspettativa.

Guardiamo insieme a ciò che avete costruito e a tutto il bello che arriverà per Voi: certamente un futuro luminoso.

Buona Vita a Voi.

Vi abbraccio tutti

il Vostro Sindaco

Gianguido D’Alberto






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2022 alle 10:25 sul giornale del 09 giugno 2022 - 101 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dabm





logoEV