Teramo: CAS, prorogata al 31 maggio la scadenza per la presentazione delle dichiarazioni di persistenza dei requisiti

2' di lettura 11/01/2022 - È prorogata al 31 maggio 2022 la scadenza per la presentazione delle dichiarazioni di persistenza dei requisiti per il mantenimento del Contributo di Autonoma Sistemazione, a favore dei residenti delle aree colpite dal terremoto 2016.

La disposizione rinvia la scadenza inizialmente fissata per il prossimo 15 gennaio ed è contenuta all'interno di una Intesa già approvata in cabina di coordinamento e che verrà formalmente sottoscritta tra il Commissario straordinario per la Ricostruzione Giovanni Legnini, il Capo Dipartimento di Protezione Civile Fabrizio Curcio e i quattro Presidenti delle regioni colpite dal sisma.

La mancata presentazione della domanda comporta la cessazione delle forme di sostegno previste dalla legge.

Il Sindaco Gianguido D’Alberto rimarca: “Il Protocollo di intesa approvato in cabina di coordinamento, alla presenza del sottoscritto in qualità di Presidente regionale ANCI, dei Presidenti delle Regioni del cratere, e dei sindaci rappresentanti delle altre regioni, costituisce un importantissimo risultato che risponde all’esigenza di allineare, com’è giusto che sia, il percorso della Ricostruzione gestito dal Commissario Straordinario, con quello dell’emergenza che fa capo alla Protezione Civile.

Qualche settimana fa avevamo chiesto di allineare i due percorsi e di far dialogare il sistema della Ricostruzione con quello della Protezione Civile anche e soprattutto in questo momento in cui la Ricostruzione è finalmente partita ed è necessario gestire in modo coordinato ed armonico i tempi di questa fase di transizione.

Un risultato importante, quello della sottoscrizione del Protocollo di intesa, che consente di spostare in avanti i tempi per la presentazione delle domande, o meglio per il mantenimento dei requisiti, allineandolo al termine di presentazione delle domande per la Ricostruzione. Un importante risultato che ci consente di far dialogare i due sistemi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2022 alle 09:46 sul giornale del 12 gennaio 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEsf





logoEV