L’amministrazione incontra i nuovi gestori del campo sportivo dell’Acquaviva

3' di lettura 27/08/2021 - Il Sindaco Gianguido D’Alberto e l’assessore allo Sport Sara Falini hanno incontrato nella sede municipale di via Carducci, i vertici della società F.C. Bonolis, che si è aggiudicata il bando per la gestione del campo sportivo dell’Acquaviva per i prossimi 20 anni.

Il confronto è stato cordiale ed ha avuto lo scopo di puntualizzare come la nuova gestione dell’impianto sportivo comunale continuerà ad assicurarne l’utilizzo ad ampio spettro e quindi anche alle altre realtà sportive cittadine, in riferimento ad un preciso programma di gestione.

Il Sindaco Gianguido D’Alberto sottolinea “E’ un importante risultato politico-amministrativo, perché dopo anni di tentativi di affidamento con gare andate deserte e vuote promesse, si arrivati a questa concessione.

Abbiamo avuto conferma di quanto da noi richiesto risolutamente e cioè che la nuova gestione sarà caratterizzata dalla tutela dell'interesse pubblico e dalla valorizzazione dell'impianto, che è un gioiello dell'impiantistica sportiva cittadina.

Si attua così quella rivoluzione che già abbiamo affermato in altre occasioni con il passaggio dalla concessione di beni alla concessione di servizi, una rivoluzione che riguarda la valorizzazione, l’ammodernamento dell'impianto e la conservazione dell'interesse pubblico, a prescindere dall’affidamento esterno”.

L’assessore Sara Falini, invece rimarca che: “Il confronto è stato importante perché i nuovi gestori hanno dimostrato la volontà di voler guidare l'impianto per il bene della città.

Lo spirito che vogliamo trasmettere è quello di assicurare una gestione degli impianti sportivi che esca fuori dalle logiche opportunistiche.

Per noi è imprescindibile garantire la disponibilità per far sì che la società raggiunga i propri obiettivi, ma che la struttura rimanga un patrimonio a disposizione della città. In questo senso esprimiamo un plauso per la disponibilità immediatamente dimostrata dalla FC Bonolis, che nel primo anno di attività consentirà a tutte le società che hanno fruito dell'impianto negli anni passati di tornare ad utilizzarlo e abbiamo rimarcato la nostra completa disponibilità alla collaborazione”.

Massimo D’Aprile, Presidente della FC Bonolis (della quale è socio anche il consigliere comunale Antonio Luzii), era presente in Municipio assieme al vicepresidente Luca Di Domenico, e sottolinea si sia trattato di: “Un incontro piacevole; il nostro obiettivo era di ribadire all’amministrazione i principi della nostra gestione per gli anni futuri, che si basano sul rispetto delle realtà che oggi usufruiscono dell’impianto, delle persone e delle associazioni che ne dovessero aver bisogno.

Abbiamo già progettato interventi di miglioramento con la realizzazione anche di una tribuna perché vogliamo creare un polo che possa essere utile alla città; in questo quadro, se dovessero esserci esigenze, ad esempio per le scuole, noi siamo a disposizione. Intendiamo realizzare qualcosa di buono per Teramo, valorizzando contestualmente la nostra associazione; sottolineo, infine, la grande disponibilità da parte del sindaco D’Alberto e dell’assessore Falini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2021 alle 10:20 sul giornale del 28 agosto 2021 - 155 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cgv7





logoEV