Vaccini anti-covid ecco le informazioni sulla vaccinazione degli ultraottantenni

2' di lettura 19/02/2021 - L'Amministrazione Comunale, con il coordinamento dell'Assessorato alla Protezione civile, su richiesta della ASL sta organizzando la campagna vaccinale sanitaria per gli ultraottantenni residenti o domiciliati nel territorio comunale.

Per effettuare la vaccinazione, è necessario iscriversi nell’apposito portale regionale.

Al momento gli iscritti sono 2700 su 4900 complessivi. A fronte di questi dati, l’attività dell’amministrazione è di ampliare il più possibile il numero di soggetti che si sottoporranno a vaccino.

Per questo sono state messi in campo ulteriori dirette possibilità: ci si potrà continuare ad iscrivere anche nelle farmacie, grazie ad un apposito accordo raggiunto con Federfarma, oppure ci si potrà rivolgere al COC, che da domani sarà aperto con gli orari che indichiamo in basso.

La vaccinazione avverrà nei giorni dal 24 al 28 febbraio 2020. E’ comunque possibile che, nei casi in cui si dovesse tenere necessario, sarà possibile andare anche oltre tali date.

Le sedi individuate sono: l'Ipogeo in Piazza Garibaldi, il Palazzetto dello sport di Scapriano, Il Palazzetto dello sport di San Nicolò a Tordino e l'Auditorium della scuola geometri Carlo Forti in via Cona. L’area di Protezione Civile del Comune sta organizzando le attività per garantire flussi regolari nelle postazioni di vaccinazione, anche con il monitoraggio diretto degli interessati.

L’amministrazione ha inteso raggiungere il più alto numero di cittadini ultraottantenni, anche in considerazione del fatto che chi si è già prenotato è stato quasi sempre aiutato da familiari. Per questo, considerando che il luogo più frequentato dall’anziano è la farmacia, si è pensato di coinvolgere queste ultime che hanno prontamente aderito.


Chi ha già effettuato la prenotazione on-line sul sito della Regione Abruzzo verrà contattato telefonicamente dal personale comunale per comunicare la data l'orario e il luogo prestabilito per effettuare il vaccino. Per chi non deambula, ha problematiche speciali o è allettato, sarà la ASL a mandare personale sanitario a casa.

Tutti coloro che non hanno ancora effettuato la prenotazione. possono iscriversi nei seguenti modi:

  • accedendo al sito del Comune di Teramo www.comune.teramo.it dove è a disposizione il link per la compilazione della prenotazione;

  • chiamando il numero del COC (0861/324500) da lunedì 22 a giovedì 25 febbraio dalla ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00;

  • scaricando il modulo dal sito del Comune da consegnare alle farmacie secondo gli orari di aperture delle stesse o presso il COC, non oltre il 25 febbraio pv;

  • riempiendo il modulo disponibile presso le farmacie del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2021 alle 14:37 sul giornale del 22 febbraio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOUW