...

Il Comune di Teramo ha rescisso il contratto con l’Associazione Temporanea di Imprese che si era aggiudicato l’appalto dei lavori per la costruzione della nuova scuola dell’infanzia di Colleatterrato. Una decisione sofferta, maturata dopo aver constatato l’impossibilità di proseguire nel rapporto.


...

Per la prima volta nella storia del Comune di Teramo, una convenzione codifica e regola i rapporti tra l'ente e le associazioni di Protezione Civile, aprendo così modalità di collaborazione che non si basano più sulla pur nobile idea del volontariato e della mera prestazione d'opera ma che si fondano sulla determinazione chiara ed esplicita della relazione





...

Il Sindaco Gianguido D’Alberto, anche nella veste di Presidente del Comitato ristretto dei Sindaci della ASL di Teramo, scrive una lettera al Presidente della Regione Marco Marsilio e all’assessore alla Sanità Nicoletta Veri, contenente riflessioni e sollecitazioni relative all’attività dei laboratori privati nell’attuale fase emergenziale.


...

“Alla luce delle numerose potenziali irregolarità e di un iter del provvedimento che riteniamo totalmente inadeguato, abbiamo deciso non prendere parte alla votazione per la ratifica in Commissione Bilancio della Convenzione stipulata tra Regione Abruzzo e il Napoli Calcio”. Lo affermano i componenti della Commissione Bilancio del MoVimento 5 Stelle Sara Marcozzi, Domenico Pettinari e Francesco Taglieri.





...

Il recente rinnovo delle cariche sociali della Banca Popolare di Bari pone il Comune di Teramo, il Comune di Pescara, le rispettive province e l’intero territorio abruzzese dinanzi ad una sfida che non è solo quella di pretendere con forza la giusta rappresentanza territoriale negli organi amministrativi della Banca pugliese, ma soprattutto quella del mantenimento dei posti di lavoro e della presenza delle filiali in Provincia di Teramo, in Provincia di Pescara e in tutta la Regione.


...

Il Sindaco di Teramo, in raccordo con la dirigente dell’istituto comprensivo Teramo 4, comunica che nell’interlocuzione di questa mattina con la ASL e con il servizio di prevenzione, si è avuto riscontro della negatività dell’esito dei tamponi effettuati sui ragazzi delle due classi nelle quali l’intervento si è reso necessario, sulla base del protocollo, per via di una positività registrata da parte di una insegnante.










...

Il Sindaco di Teramo Gianguido D'Alberto, assieme al Presidente nazionale dell'Ana Sebastiano Favero e al capogruppo di Teramo della stessa associazione Tonino Di Carlo, ha presenziato Domenica 11 ottobre - con la partecipazione di molti altri sindaci della provincia e di altre autorità - all'inaugurazione del monumento per i caduti della battaglia di Selenyj Jar, in Russia, in cui durante l’ultima guerra persero la vita moltissimi alpini, soprattutto abruzzesi.



...

"L’ufficio anagrafe del Comune di Teramo, dopo il periodo estivo post lockdown, è stato chiamato a svolgere compiti straordinari tra i quali anche la tornata referendaria, gestita sia per conto del Comune di Teramo che per conto degli altri comuni delle circoscrizioni." Afferma l'assessore Ilaria De Sanctis sull’attività dell’Ufficio Anagrafe.


...

Sin dall’estate scorsa, quando era emersa la notizia dell’ampliamento della linea ferroviaria che collega Pescara con Roma, l’amministrazione comunale di Teramo aveva allacciato contatti con il Comune de L’Aquila per creare una adeguata sinergia, finalizzata principalmente ad attivare azioni che scongiurassero l’estromissione dei due capoluoghi dal progetto, tra l’altro sostenuto dalla Regione.







...

"In merito al contributo affitto per gli studenti fuori sede previsto dalla Legge Regionale n.10 del 3 giugno 2020, mi spiace constatare che con DGR n.532 del 31 agosto 2020 sia stato aggiunto un ulteriore criterio di accesso al contributo specificando che gli studenti dovranno anche "essere iscritti per l'anno accademico 2019-2020, ad una annualità non successiva alla prima fuori corso...". Afferma Stella del Movimento 5 Stelle


...

La Giunta municipale, nel pomeriggio ha approvato il progetto definitivo-esecutivo di riqualificazione della ex Scuola Carlo Febbo di San Nicolò e dell’area esterna ad essa prospiciente. L’elaborato, redatto dagli architetti Isabella Ciavarelli e Rino Orsatti è il risultato delle indicazioni dell’amministrazione e, soprattutto, del confronto con i cittadini e le associazioni.