10 gennaio 2021

9 gennaio 2021




8 gennaio 2021


...

Vaccino anti covid-19 effettuato per tutti gli ospiti e gli operatori della casa di Riposo S. Rita di Atri della Asp 2. Ben 60 dosi, delle 690 previste da somministrare durante l’Epifania in provincia di Teramo, sono state utilizzate nella struttura della città ducale.



7 gennaio 2021

...

Il premier Conte e i ministri Speranza e Boccia si sono confrontati con i capidelegazione e i tecnici del Cts per valutare le misure da introdurre dal 7 al 15 gennaio. Nella notte il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 valido fino al 15 gennaio.


5 gennaio 2021

...

“Un segnale di speranza e una luce che accompagna l’inizio di questo 2021”, queste le parole con le quali il Sindaco Gianguido D’Alberto ha salutato sabato 2 gennaio, all’Ospedale di Teramo, Tea Iachini, venuta alla luce alle 5.31 del 1° Gennaio, prima nata nel nostro territorio del 2021. "


...

Oltre la disabilità, Mai più soli per la terza età, Oltre le differenze e Mai più soli tutela dell’infanzia sono i quattro progetti presentati dalla Asp 2 Teramo e valutati positivamente dal Dipartimento per le politiche giovanili del Consiglio dei Ministri



4 gennaio 2021

...

Parliamo oggi con un personaggio davvero particolare, la cui attività ha forti valenze umanitarie: Andrea Mancinetti, classe 1954, sportivo professionista (già calciatore di Rieti,Tor Sapienza, Palombara e altre squadre, e allenatore in eccellenza con Subiaco, Marino-Ornaro-Monterotondo) che ora dedica la sua vita ad organizzare – in Italia e all’estero – partite di calcio a fini di beneficenza e solidarietà, mirate ogni volta a specifici obbiettivi.


...

Amici cari, stiamo vivendo le ultime ore di un anno che abbiamo tutti una gran fretta di salutare, perché permeato di precarietà e di smarrimento, con una costante paura dell’ignoto nella nostra quotidianità: paura del contagio, paura di non guarire dal virus, paura di non riuscire a superare la pandemia.


2 gennaio 2021



...

“ Ho la certezza di essere il Presidente del Consiglio regionale più responsabile che si ricordi nella storia recente, un Consiglio che è stato in grado di approvare un bilancio regionale in appena 7 ore di dibattito in aula, grazie al lavoro svolto nelle ore precedenti nelle Commissioni, grazie a una maggioranza lungimirante e compatta, 17 esponenti tutti presenti a votare, e con il contributo di una opposizione forte nelle sue posizioni iniziali, ma che non ha alcun problema a confrontarsi. "


31 dicembre 2020

...

Interessanti prospettive di rilancio della operatività della Banca Popolare di Bari sono emerse questa mattina a Pescara, dopo l'incontro del Sindaco di Teramo Gianguido D'Alberto con l'amministratore delegato dell'Istituto di credito Giampiero Bergami. Il confronto era stato chiesto da circa 15 giorni dallo stesso Sindaco, anche in qualità di presidente regionale dell'ANCI.




...

“Con il Governatore Marsilio il prossimo 8 gennaio incontreremo i ristoratori abruzzesi che nelle ultime ore hanno lanciato un vero appello alle Istituzioni chiedendo giustamente un supporto concreto per continuare a sperare nel futuro, dopo la dura penalizzazione subita in seguito alla pandemia da Covid-19. "


...

Il Sindaco ha emanato una Ordinanza con la quale dispone che dal 31 Dicembre 2020 fino al 6 Gennaio 2021, su tutto il territorio comunale siano vietati l’accensione ed i lanci di fuochi d’artificio cui consegua deflagrazione, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici provocanti detonazione.


30 dicembre 2020

...

“Il diritto alla casa deve essere riconosciuto e garantito anche a chi versa in condizioni di disagio sociale ed economico”, l’impegno assunto dal sindaco Gianguido D’Alberto nel programma elettorale, trova una nuova risposta con la delibera approvata dalla Giunta municipale nei giorni scorsi, su proposta degli Assessori Stefania Di Padova con delega all’Urbanistica e Martina Maranella con Delega all’Edilizia Residenziale Pubblica, relativa alla “Partecipazione al piano nazionale di rigenerazione urbana”.



...

Vaccinarsi un dovere, al via la campagna dei Sindaci italiani per sensibilizzare i cittadini alla vaccinazione anti-Covid; gli amministratori locali aderenti si vaccineranno appena sarà possibile, compatibilmente con la scala di priorità indicata dalle Autorità Sanitarie.


29 dicembre 2020

...

“L’edizione 2020 del tradizionale Concerto di Natale del Conservatorio Statale di Musica ‘G. Braga’ di Teramo ha assunto quest’anno una connotazione speciale: lo abbiamo organizzato, superando mille difficoltà logistiche perché volevamo dare un messaggio di speranza e regalare anche un momento di serenità e di svago a tutti gli abruzzesi, turbati dall’emergenza sanitaria che ci costringe a restare distanti, ma ha pure avvicinato i cuori. "



...

Amici cari, ci accingiamo a trascorrere delle festività natalizie non usuali, che nessuno di noi mai avrebbe potuto né voluto prevedere; ma siamo costretti alle forti restrizioni, dal mancato arresto della pandemia che ci ha privati, purtroppo in troppi casi, anche dei nostri affetti più cari: il ricordo più vivo e caloroso va a loro che ci guardano da lassù. guidandoci verso la Speranza che deve anche accendere questo Natale.


28 dicembre 2020


24 dicembre 2020







23 dicembre 2020


...

"Le risorse per gli interventi di edilizia sanitaria pubblica, riguardanti in particolare gli ospedali di Avezzano e Sulmona e la realizzazione della centrale operativa 118 a L'Aquila non sono in discussione, come pure nella programmazione della Regione Abruzzo sono previsti interventi per gli ospedali di Lanciano, Vasto, Penne e Giulianova".


...

In queste settimane, insieme all’’assessore Latini e ai consiglieri regionali Assenti e Antonini, ci siamo molto impegnati per risolvere una delle eredità più complicate ricevute dalla vecchia giunta regionale: il mancato rifinanziamento della mobilità in deroga precedentemente riconosciuta ai lavoratori delle aziende ubicate nella porzione picena dell’area di crisi complessa Valle del Tronto/Val Vibrata.