Gli auguri del Sindaco Gianguido D’Alberto

1' di lettura 28/12/2020 - Amici cari, ci accingiamo a trascorrere delle festività natalizie non usuali, che nessuno di noi mai avrebbe potuto né voluto prevedere; ma siamo costretti alle forti restrizioni, dal mancato arresto della pandemia che ci ha privati, purtroppo in troppi casi, anche dei nostri affetti più cari: il ricordo più vivo e caloroso va a loro che ci guardano da lassù. guidandoci verso la Speranza che deve anche accendere questo Natale.

Siete in molti, al contempo, impegnati in prima linea per garantirci, grazie alla professionalità che vi connota, la certezza delle cure necessarie per la tutela della salute di ciascuno, ed a Voi deve giungere il nostro ringraziamento più sentito; è lo stesso Papa Francesco a ricordarci che “nessuno si salva da solo”!

L’augurio che ora desidero rivolgere, rinnovando il mio costante impegno a far sì che l’incubo collettivo ed individuale che stiamo subendo possa divenire al più presto solo un lontano ricordo, è di tornare a vivere insieme la nostra città, nell’abituale quotidianità e nel ritorno alle consuetudini, con la tranquillità di cui abbiamo un infinito bisogno.

Auspichiamo tutti di poterci rivedere vicini nell’animare gli spazi comuni, nel poter riprendere a partecipare anche agli eventi ed ai riti laici e religiosi che sempre hanno caratterizzato la nostra Teramo in questo particolare periodo di festività.

Spero che i miei affettuosi auguri di Buon Natale possano raggiungervi, certo anche del senso di responsabilità individuale e collettiva che deve continuare a tutelare e tutelarci.

Vi abbraccio, tutti.

Teramo andiamo avanti insieme!

#accendiamolasperanza







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2020 alle 10:39 sul giornale del 29 dicembre 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHdN