Palermo: archiviate due indagini sulle ong Sea Watch e Proactiva Open Arms

20/06/2018 - La procura di Palermo ha archiviato due inchieste che riguardavano le ong Sea Watch e Proactiva Open Arms, accusate di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I magistrati palermitani hanno spiegato che "alla luce delle indagini svolte, non si ravvisano elementi concreti che portano a ritenere alcuna connessione tra i soggetti intervenuti nel corso delle operazioni di salvataggio a bordo delle navi delle ong e i trafficanti operanti sul territorio libico".

Le due inchieste erano state avviate nell'aprile e maggio 2017. La nave dell'ong tedesca Sea Watch era stata accusata di aver sbarcato i migranti in Italia nonostante le coste maltesi fossero le più vicine. Secondo i giudici l'organizzazione non governativa si è comportata in accordo alla Convenzione Sar (Ricerca e soccorso) siglata ad Amburgo nel 1979, considerando anche "l’assoluta mancanza di cooperazione dello Stato di Malta nella gestione degli eventi Sar”.

Il procedimento penale nei confronti della nave Golfo Azzurro della ong spagnola Proactiva Open Arms riguardava presunte incongruenze nel modo in cui erano stati soccorsi oltre 220 migranti poi sbarcati a Lampedusa.

Alcuni profughi avevano raccontano di essere stati raggiunti durante la traversata da un'imbarcazione con a bordo alcuni europei che avrebbero tranciato i cavi di avviamento dei motori. Successivamente sarebbero arrivati i trafficanti libici per recuperare i motori. I migranti sono stati poi soccorsi dalla Golfo Azzurro su richiesta del centro di coordinamento della Guardia Costiera di Roma. I giudici hanno spiegato che "le indagini svolte non hanno permesso di appurare la commissione di condotte penalmente rilevanti da parte del personale ong".

La ong Proactiva Open Arms è al centro di un'altra inchiesta avviata nel marzo 2018 dalla Procura di Catania, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina.





Questo è un articolo pubblicato il 20-06-2018 alle 16:02 sul giornale del 21 giugno 2018 - 496 letture

In questo articolo si parla di cronaca, migranti, palermo, ong, libia, marco vitaloni, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVOu