Libia: 90 dispersi dopo un naufragio a largo di Zuara

21/09/2017 - Sono circa 90 i dispersi in seguito ad un naufragio avvenuto a largo di Zuara, nell'ovest della Libia. Il barcone di migranti era salpato venerdì da Sabrata. A riferirlo un portavoce della marina militare libica.

Una trentina le persone salvate. Secondo quanto riferito da alcuni migranti che si trovavano l'imbarcazione sarebbero state circa 130 le persone sul barcone.

Il naufragio sarebbe stato causato dall'esaurimento del carburante. Un nuovo naufragio dopo la diminuzione degli sbarchi verso l'Italia a seguito degli accordi tra il ministro dell'Interno Minniti e la Libia.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2017 alle 17:42 sul giornale del 22 settembre 2017 - 434 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, migranti, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNfG