ITS: Biennio formativo in “Tecnico Superiore per l’Economia ed il Marketing delle Produzioni Agroalimentari”

04/11/2015 - Mercoledì 4 novembre 2015, presso l’aula studenti della sede della Fondazione ITS Agroalimentare (Parco della Scienza - Teramo), è stato presentato il nuovo Biennio formativo 2016-2017 in “Tecnico Superiore per l’Economia ed il Marketing delle Produzioni Agroalimentari”.

“Il nuovo corso biennale – ha spiegato il Presidente della Fondazione ITS, Giovanni Di Giosia – è la dimostrazione concreta della nostra volontà di offrire continuità formativa e di confermare il nostro ruolo nella nostra regione come ITS che rappresenta la prima esperienza italiana di un’offerta formativa terziaria, non universitaria di collegamento diretto tra scuola, la formazione ed il mondo dell’impresa e del lavoro. Insieme alla Giunta abbiamo deciso di caratterizzare l’odierno bando con l’immagine dei nostri ragazzi: sono e devono essere loro i protagonisti del nostro percorso formativo sono loro al centro delle nostre attività. E protagonisti i nostri ragazzi lo sono stati in diverse iniziative realizzate in collaborazione ed in sinergia con il Polo Agire. Dalla manifestazione Cibarte presso il Museo Archeologico di Teramo alla partecipazione alle attività di Casa Abruzzo a Milano durante Expò 2015.

Sempre con il Polo Agire, che ricordo rappresenta oltre 130 aziende che operano nell’agroalimentare  abruzzese poi, è stata stipulata una convenzione grazie alla quale riusciamo fornire ai nostri ragazzi una formazione proveniente direttamente dalle imprese e dai loro delegati: per ciascuno di loro l’opportunità di una formazione concreta e la concreta opportunità di farsi conoscere ed apprezzare. Una bella notizia della quale devo dare merito a tutto il prezioso staff della nostra Fondazione: il 28 ottobre 2015, l’Agenzia preposta ci ha assegnato la carta Erasmus per l’istruzione superiore: un “meritato traguardo che ci permetterà di partecipare ad iniziative di mobilità per l’apprendimento dei singoli e/o alla cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche nell’ambito del Programma Erasmus+.

Avrò l’onore di firmare la Carta pubblicamente in occasione della tavola rotonda con tutti i soci della nostra Fondazione convocata per il prossimo 18 novembre e il 19 novembre si svolgerà l’Open Day per gli studenti. In conclusione, come imprenditore chiamato temporaneamente a ricoprire il ruolo di Presidente sono portato a sintetizzare con una sola parola l’ITS: una vera e propria opportunità per i ragazzi, le imprese e il nostro territorio”.

Presenti anche Dino Mastrocola ed Enrica Salvatore, componenti della giunta; Donato De Falcis, Amministratore delegato del Polo Agire e l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Teramo, Piero Romanelli.

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2015 alle 14:50 sul giornale del 05 novembre 2015 - 467 letture

In questo articolo si parla di attualità, teramo, ITS Agroalimentare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap3I