Biblioteca Delfico: quaranta poesie di Michail Jur’evi; Lermontov

20/05/2014 - Giovedì 22 maggio 2014, alle ore 17,00, nella Sala degli Audiovisivi della Biblioteca “Dèlfico”, verrà presentato il volume di Michail Jur’evič Lermontov, Quaranta poesie. Traduzione e cura di Roberto Michilli.

Interverranno: Leandro Di Donato, Paolo Ruggieri, Paola Vagnozzi; letture di Antonella Ciaccia, sarà presente il Curatore

Alcuni passi tratti dal testo:

Poi è arrivata la tempesta, e la tempesta è passata, e l'oceano è congelato, ma congelato con le onde alzate, mantenendo la forma teatrale di movimento e di ansia, ma in realtà più morto che mai.

Michail Jur’evič Lermontov(1814-1841) è uno dei rari artisti della parola che hanno saputo esprimersi agli stessi livelli di eccellenza nella poesia, sia lirica sia narrativa, nella prosa, nella drammaturgia e nella traduzione. Nella letteratura russa chiuse l’epoca d’oro della poesia e con Un eroe del nostro tempo aprì quella altrettanto gloriosa dei grandi romanzi.

Se a ciò si aggiunge che era anche un buon pittore, componeva musica, suonava da virtuoso diversi strumenti e come ufficiale di cavalleria combatté più volte in battaglia dimostrando sempre uno straordinario coraggio, si capirà perché valga la pena di avvicinarsi alla figura affascinante e per molti aspetti ancora misteriosa di questo giovane genio irrequieto, morto a soli ventisei anni in un duello che sembra preso pari pari dal suo romanzo.

Si ricorda, inoltre, l’appuntamento di domani per l’iniziativa “Donne e storie di donne nell’Arte visiva e nella letteratura” a cura del Centro di Cultura della donne "Hannah Arendt:  21 maggio ore 17, sala audiovisivi: Figure di donne nelle tempeste della Storia nei racconti di Maria Teresa Barnabei.


da Provincia di Teramo
www.provincia.teramo.it
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2014 alle 14:22 sul giornale del 21 maggio 2014 - 481 letture

In questo articolo si parla di cultura, teramo, provincia di teramo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4vE