Appalto lavori per riqualificazione corso San Giorgio

20/05/2014 - La rivitalizzazione del Centro Storico di Teramo sta per registrare una fondamentale tappa, con la gara per l’affidamento dei lavori del progetto inerente la riqualificazione dell’asse centrale viario di corso San Giorgio e Corso de Michetti.

L’intervento, condiviso con i residenti e i commercianti, prevede una spesa complessiva di 3.750.000 euro, finanziati con Fondi FAS. Nel dettaglio il principale corso cittadino, sarà riqualificato dall’altezza dei portici sino allo sbocco di Piazza Garibaldi; analogo intervento, dall’arco di Porta Madonna ai portici ACI (Corso Cerulli era stato oggetto di un precedente intervento).

Il progetto prevede nuova pavimentazione, l’introduzione di elementi di arredo, una particolare traccia pedonale per i non vedenti e una suggestiva cura illuminotecnica; assieme all’asse principale, saranno interessate anche le strade che immettono nei due corsi.

La finalità è di riconferire a questa specifica realtà urbana la sua naturale vocazione di polarità di interessi e centro di relazioni, mentre la strategia più ampia che si intende perseguire è di correlare il patrimonio storico, culturale ed ambientale del centro storico; una strategia di valorizzazione del patrimonio culturale, anche per far sì che esso possa divenire un effettivo valore aggiunto per accrescere la competitività e la capacità di attrazione dell’intera città.

Come anticipato dallo Sindaco Maurizio Brucchi, nel corso di un incontro avuto con i commercianti della zona, l’iter realizzativo seguirà un cronoprogramma che sarà concordato con gli stessi operatori economici.

Negli anni passati si è già intervenuto più volte, con azioni concrete e precise per fare del centro storico il luogo identificativo della città.

La creazione della ZTL, con vincoli sempre più stretti ma al tempo stesso aderenti alle necessità degli operatori economici e dei cittadini, l'introduzione di elementi di arredo che potessero meglio definirne il profilo; la realizzazione e l'avvio di interventi di riqualificazione, o la progettazione di altri, la stessa scelta di collocare tutti gli eventi pubblici importanti della stagione nella principale piazza cittadina, trovano significato proprio nella scelta di valorizzare e rendere completamente vivibile il cuore della città.

Per far sì che il centro storico divenga, con strategie, interventi, azioni, scelte precise, il vero motore e la vera rappresentazione del vivere questa città.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2014 alle 18:42 sul giornale del 21 maggio 2014 - 758 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4xG