Parte la campagna raccolta oli vegetali esausti 'Per Olivia'

14/05/2014 - Domani giovedì 15 maggio 2014, alle 12:00, in Piazza Martiri, parte la campagna per la Raccolta degli oli vegetali esausti “Per Olivia”. Ai cittadini, con l’occasione, verrà consegnato un flaconcino di Ri-detersivo, detergente per il bucato ricavato dagli oli di frittura.

Il Comune di Teramo, in collaborazione con Teramo Ambiente S.p.a. ed Adriatica Oli S.r.l. potenzierà nelle prossime settimane, in città, il servizio di raccolta degli oli vegetali esausti da utenza domestica con il posizionamento di otto campane stradali deputate al conferimento.  

Olivia, questo è il nome dei contenitori gialli dove i cittadini potranno conferire l'olio  alimentare residuo dalle fritture e dalla conservazione degli alimenti (da scatolette di carciofini, acciughe e dai sottolio in genere).   
Un passo importante se si pensa che questo rifiuto, disperso in natura, è altamente inquinante.

Per informare i cittadini sulla nuova attività,  domani giovedì  15 Maggio, farà tappa in Piazza Martiri della Libertà dalle ore 12:00 “PER OLIVIA”, la Campagna di Sensibilizzazione per la Raccolta degli Oli Vegetali Esausti, patrocinata dal Ministero dell'Ambiente.  


A mezzogiorno si inizierà con la cerimonia inaugurale di OLIver  il mezzo itinerante che durante la campagna informativa farà tappa nelle piazze di  Abruzzo e Marche.
A tagliare il nastro sarà il Sindaco Brucchi che ha creduto fermamente nell'iniziativa.

Saranno presenti anche il Presidente di Teramo Ambiente Fernando Cantagalli e Giorgio Tanoni,  Amministratore Unico di Adriatica Oli, azienda leader nella  raccolta di oli vegetali esausti.

I cittadini che assisteranno all'evento saranno omaggiati di un flaconcino di Ri-detersivo, detergente per il bucato ricavato dagli oli di frittura (fino ad esaurimento scorte).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2014 alle 13:43 sul giornale del 15 maggio 2014 - 367 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, teramo, comune di teramo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/39R