'Garanzia per i Giovani', workshop di The Lab per l'occupazione

05/05/2014 - “Garanzia per i Giovani”, workshop di The Lab sul piano europeo per l’occupazione Giovedì 8 maggio l’agenzia per la progettazione d’impresa illustra le opportunità del Programma rivolto agli “under 29”.

E’ dedicato al piano europeo “Garanzia per i Giovani” il secondo incontro di “Fare Impresa” organizzato da The Lab Local Area Benchmark, l’agenzia per la progettazione e lo sviluppo d’impresa di Teramo.

L’incontro si terrà giovedì 8 maggio, dalle 15.30 alle 17.30, nella sede di The Lab in via Paladini 11 a Teramo. Durante il workshop saranno spiegati ai partecipanti vantaggi e modalità di partecipazione al programma lanciato, anche in Italia, il primo maggio per dare nuove opportunità di lavoro ai ragazzi tra 15 e 29 anni che attualmente non studiano, non lavorano e non sono coinvolti in attività di formazione (Solo in Italia i cosiddetti “Neet”, acronimo di Not in Education, Employment or Training, sono ormai più di 2 milioni e 250mila).

IL PIANO “GARANZIA PER I GIOVANI”

Le misure del Piano nazionale di attuazione della Garanzia – circa un miliardo e mezzo di euro per il periodo 2014-2020 – prevedono che, ad ogni persona al di sotto dei 29 anni (25 nel resto d’Europa) sia assicurata un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema d’istruzione formale.

Per l’Abruzzo lo schema di convenzione approvato dalla Regione con il Ministero stanzia oltre 33 milioni di euro da destinare agli interventi del Piano di attuazione sul territorio regionale. Più della metà dei fondi servirà a finanziare misure per  l’autoimprenditorialità (10 milioni) e i tirocini extracurriculari (8 milioni di euro). Tra le altre misure finanziate, si va dai bonus occupazionali (4 milioni di euro) agli incentivi per l’apprendistato (2 milioni di euro).

E’ invece di 2 milioni e 700mila euro il plafond per il settore della formazione professionale, ai quali si aggiungono i quasi due milioni per l’accoglienza, la presa in carico e l’orientamento e i 2 milioni per il servizio civile e la mobilità transnazionale.

Nella seconda parte dell’incontro, i consulenti di The Lab presenteranno anche gli altri strumenti agevolativi per chi vuole “fare impresa”, dai bandi 2014 per l’autoimprenditorialità e l’autoimpiego (Decreto Legislativo 185 del 2000, titolo I e II) e ai finanziamenti e contributi destinati alle piccole e medie imprese (Legge Sabatini Bis).

Il numero massimo di partecipanti a incontro è di dodici persone. La partecipazione è gratuita. Per informazioni e iscrizioni, contattare The Lab ai seguenti recapiti: ai seguenti contatti:  0861.242300 - info.thelabsrls@gmail.com.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2014 alle 13:50 sul giornale del 06 maggio 2014 - 446 letture

In questo articolo si parla di lavoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3xn