Agenzia Entrate scrive ad inquiini Ater, ma non erano morosi

30/04/2014 - Molti inquilini dell'Ater hanno ricevuto la richiesta del pagamento del contratto di locazione. Ma avevano pagato, il moroso era l'Ente.

La signora P.D. si è rivolta all'associazione chiedendo come mai era arrivata una raccomandata della Agenzia delle Entrate di Teramo con cui le veniva richiesto un pagamento peraltro già assolto per la parte di sua competenza. 

Le abbiamo spiegato che era obbligata in solido con la proprietà dell'immobile, molto probabilmente è quest'ultima che non ha pagato.

Dalle verifiche effettuate presso Ater si è avuto riscontro di tale circostanza.

L'associazione Robin Hood dirama la notizia per tranquillizzare gli inquilini, L'Ater ha dato assicurazioni nel merito dell'effettuazione del pagamento.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2014 alle 14:23 sul giornale del 02 maggio 2014 - 419 letture

In questo articolo si parla di attualità, teramo, Associazione Robin Hood Abruzzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3jy